Archivio tag: cellulare

Come creare suonerie gratis senza installare nessun programma

Oggi vi voglio spiegare come creare una suoneria per il vostro cellulare, gratuitamente e senza installare nessun programma sul proprio pc, partendo da una canzone in mp3. Per prima cosa vi dovete collegare a questo sito e cliccare sul bottone “Upload” per caricare la canzone. Quando avrà terminato vi comparirà questa finestra. (Per ingrandire l’immagine basta cliccarci sopra)

La parte evidenziata in blu è la suoneria che verrà creata, per modificarne la durata basta andare ai bordi e allargare o diminuire la sezione oppure si può spostare la sezione tenendo premuto il tasto sinistro del mouse e spostandolo mentre per ascoltare la suoneria basta avviare la riproduzione dal simbolo “play” in alto a sinistra oppure cliccando con il tasto sinistro. Per salvare la sezione creata si dovrà cliccare sul bottone “Create ringtone” quindi scegliere il nome della suoneria riempendo il modulo ed infine cliccare su “Done”. Si aprirà la seguente finestra.


La prima opzione lasciatela perdere poichè si aprirà un’altra pagina con un servizio in abbonamento. Con le altre 3 potrete scaricare il file nel formato preferito sul vostro pc, ovvero in mp3, per l’Iphone e in AMR per i telefoni che non leggono gli mp3. Per caricare il file sul telefono potete utilizzare il programma in dotazione o inserendola in una memoria esterna,la procedura varia da telefono a telefono.

Come (non) fare scoppiare i pop corn con i cellulari

Questo sito, oltre a pubblicare tutorial e “trucchetti” vari, vuole anche aiutare a diffondere la conoscenza delle cosiddette “bufale”, che in internet – specie sui siti “social” – trovano terreno molto fertile.

Una di queste, l’avrete già capito, è quella dei pop corn che scoppiano attraverso le radiazioni dei cellulari. La bufala nasce da un video pubblicato su youtube, che è diventato immediatamente virale, rimbalzando col passaparola da utente ad utente, sino ad avere milioni di visite. In poco tempo su youtube sono apparsi migliaia di video nei quali utenti cercavano di emulare l’impresa, ovviamente con nulli risultati.

Per i pochi che ancora non l’avesse visto, ecco il video:

Sebbene la bufala sia stata quasi immediatamente scoperta (il filmato è ritoccato) il video ha continuato a diffondersi e a raccogliere creduloni.

Louis Bloomfield, fisico dell’Università della Virginia assicura che  “una cosa del genere proprio non può accadere”. Il riferimento che viene fatto ai microonde non regge, perché in gioco ci sono forze e potenze ben diverse: “Il microonde scalda l’acqua all’interno del mais fino a trasformarlo in un gas sotto pressione, cosa che provoca il pop. Se i cellulari emettessero così tanta energia, l’acqua nelle dita della gente che li tiene in mano si scalderebbe. E sarebbe dolorosissimo.”

fonte: http://blog.wired.com/underwire/2008/06/cellphones-cant.html

Viene da chiedersi: “perchè vengono messe in circolo video del genere?“.

I motivi possono essere diversi. Sicuramente ci sono aziende (anche grosse) che confezionano video virali del genere proprio per farsi pubblicità. Insomma, occhio a non abboccare:)